“Quelli del Magna Magna”…sbarca sul blog.

dscn4473

“Mi pento delle diete, dei piatti prelibati rifiutati per vanità, come mi rammarico di tutte le occasioni di fare l’amore che ho lasciato correre per occuparmi di lavori in sospeso o per virtù puritana. Passeggiando per i giardini della memoria, scopro che i miei ricordi sono associati ai sensi.” (Afrodita. Racconti ricette e altri afrodisiaci. Isabel Allende)

Per tutti quelli che non sanno cosa mangiare stasera, per tutti quelli che non sanno cosa cucinare stasera, per tutti quelli che non sanno dove andare a mangiare, per tutti quelli che non sanno dove sono, ma sanno cosa vogliono mettere sotto i denti, per tutti quelli che dovrebbero fare la dieta macchisenefrega, per tutti quelli che non hanno mai smesso di fare la prova costume, per tutti quelli che frequentano i corsi di cucina, per tutti quelli che si fanno prendere per la gola e per tutti quelli che prendono per la gola…

“La donna è come un frutto che esala la sua fragranza solo quando una mano la strofina. Prendi, per esempio, il basilico: se non lo scaldi tra le dita non sprigiona il suo profumo. (…). Con la donna accade lo stesso: se non la incoraggi con baci e carezze, con morsicchiature sulle cosce e stretti abbracci, non otterrai quel che desideri (…)”.(Afrodita. Racconti ricette e altri afrodisiaci. Isabel Allende)

Per tutti quelli che vanno sempre alla ricerca del ristorantino perfetto, per tutti quelli che oltre ad amare la buona cucina amano il buon vino, per tutti quelli che non sanno cucinare, ma quanto vorrebbero saper fare quei piatti…, per tutti quelli che mangiano e basta, per tutti quelli che non possono mangiare senza accompagnarsi a dell’ottimo vino, per tutti quelli che detestano il vino nel cartone, per tutti quelli che sono stati in quel ristorante e mai ci torneranno, per tutti quelli che hanno il loro ristorante preferito, e per tutti quelli che hanno il loro ristorante e basta…

E per tutti quelli che assaggiando quel boccone ritornano con la memoria a dove sono stati, con chi ci sono stati e alle sensazioni, piacevoli o meno, provate nel corso di quel pranzo o quella cena. Come quando si beve quell’acqua fredda e frizzante (di quella marca lì, dai)…ah, il pensiero dell’estate, del mare, del caldo…

E per finire…quelli che mangerebbero sempre asparagi e uova con fragole, e tortellini in brodo accompagnati dal fritto misto di Silvano (che tanto non distinguono i sapori), quelli che in mensa non si tengono (e abusano dell’ospitalità romana), quelle che vogliono un ristorante di pesce e poi ordinano sempre e solo tonno, quelle che adorano la mia pizza, quelli che vanno al Fonda Pepe e chiedono i bicchieri da vino rosso, quelli che la loro nonna le verdure del brasato le taglia piccole piccole, quelli che non hanno mai assaggiato il sushi e stasera ci provano, quelle che compravano il panino dal merendero, quella che mangia sempre schifezze e non ingrassa mai perché è ancora giovane (e può permetterselo), quelli che non mangiano i formaggi (o le verdure, non ricordo), quelli che ancora dicono “non mi inviti più a mangiare i pansoti di Dasso”, quelle che nel lontano 1998 in Mondadori mangiavano solo riso condito con l’olio (e temo non abbiano ancora smesso), quelli che organizzano le cene (e a fine cena si fanno pagare), quelli che portano sempre il vino sbagliato, quelle che cucinano i volatili (pur sapendo che a lui fanno senso), quelle che facevano a gara a bere più grappa (e poi il pronto soccorso se lo ricordano ancora e pure l’amico che ha fatto la veglia notturna), quelli che ingurgitano la salsiccia unitamente con le olive, quelli che quando sono davanti a Portofino sul gozzo stappano il prosecco bello fresco (mentre il mondo lavora), quelli che il venerdì sera arrivano da Milano al mare e si fermano a mangiare da Mamaburger… Per tutti e per gli altri.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...