Un paradiso chiamato Maldive. (part 1)

Il viaggio. Lunedì 22 giugno, MPX. Ore 22,55.

Scalo a Roma Fiumicino, con imbarco nuovi passeggeri e cambio di equipaggio. L’unica nota degna di colore è una passeggera che prima del decollo ha rinunciato: attacco di panico. Ed era il suo primo volo… E come disse la hostess: “io per er primo volo me sarei fatta, chessò,  un roma- olbia, mica ‘na traversata fino allà!”. Che saggia donna.

A parte qualche solita e orrida turbolenza, la cena servita alle 3,00 di notte (per abituarci subito al fuso?), abbiamo avuto la fortuna di avere il posto vicino al nostro libero, così lei ha potuto dormire su due sedili, comodamente e perfettamente sdraiata. Infatti ha ronfato dalle 2,00 (ora del decollo da Roma) alle 9,00 del mattino. Come sempre lei è un mito! Colazione e atterraggio.

Nota: prima di partiremo ho scoperto sul sito della Eurofly che esiste la possibilità del Seat-Com, cioè i posti comodi. Dal sito di Eurofly: (Seat-Com).  Si prenotano, per le lunghe tratte, direttamente in aeroporto, alla modica cifra di 30,00€ cad. + IVA (Attenzione: l’Iva, a parte la SEA, non te la fa pagare nessun altro aeroporto!).

Nota bis: film guardato durante il volo “Io & Marley”, dove si ride, ma si piange anche. Lui “Gran Torino”.

Annunci

4 pensieri su “Un paradiso chiamato Maldive. (part 1)

  1. Il pasto alle 3 di notte è una costante… anche in paesi dove non c’è il fuso orario… vorrei ammazzare le hostess che fanno tutto quel casino quando uno cerca di dormire nella scomodità dell’aereo economy class…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...