Letto per voi: nel Club del Venerdì vi sentirete tra amiche…vere! Grazie a Kate Jacobs e alle sue “Le sorprese del venerdì sera”

le sorprese del venerdì seraLe donne del Club del Venerdì si vorrebbe conoscerle, si vorrebbe avere la possibilità di incontrarle. Senza che la loro creatrice, l’autrice Kate Jakobs, assista o faccia da tramite. Ne Le sorprese del venerdì sera si lavora a maglia, non come prestito di una cultura retrograda, piuttosto come esercizio. Sono queste infatti donne che hanno perso il filo e cercano di ritrovarlo, perché lavorare a maglia costringe a parlare meno e ad ascoltare, e ascoltarsi, di più; rende i buchi evidenti e i punti necessari, anche quando è difficile metterli. Si riprende il filato da dove lo si era interrotto: il legame con i giorni passati, in questo modo, è imprescindibile. Ognuna ha i propri fantasmi da guardare in trasparenza, il tempo scolorisce, ma non cancella. Lo sa bene Anita: ogni anno riceve una cartolina senza firma da una città differente. Lo sa bene Lucie: ha voluto una figlia senza nemmeno mettere al corrente l’uomo/padre. Lo sa bene Catherine: ha indossato un vestito una sola volta, l’ha sistemato nella vetrina del suo negozio, ma a qualsiasi cifra non è in vendita. Lo sa bene Dakota: della madre vorrebbe negare l’esistenza, perché se non è esistita davvero allora non è davvero morta. Lo sa bene Darwin: anche lei, come le altre, fa finta di farcela, ma non si aggiusta nulla finché non si ammette la rottura.
Sono donne rammendate, come solo le donne sanno esserlo. Aiuto, anche quando ce n’è bisogno, si cerca di non chiederlo: vorremmo essere accolte, non raccolte.
Le sorprese del venerdì sera è un libro che invita ad abbassare la guardia. In un’unica trama confluisce la nostra vita in continuità con quella di chi a noi si affianca, coincide, si oppone, si intreccia. Alle donne del Club del Venerdì sarà tutto chiaro. Dopo un viaggio. In un luogo magico. Dove camminare per strada non ci farà sentire diversi da quello che ci circonda. Valeria Merlini

Annunci

Un pensiero su “Letto per voi: nel Club del Venerdì vi sentirete tra amiche…vere! Grazie a Kate Jacobs e alle sue “Le sorprese del venerdì sera”

  1. Sinceramente non mi ritrovo nella recensione…
    Le aspettative che avevo nel cominciare a leggere questo secondo volume della saga di Walker e figlia sono andate completamente deluse… La trama non regge proprio, dà l’idea di essere stata scritta tanto per scrivere e riparare alla delusione che la morte della protagonista del primo libro ha sicuramente dato a tutte le lettrici…Passati 5 anni ritroviamo le protagoniste del primo libro ma le loro vicende non appassionano! Senza parlare poi della parte in cui Dakota (la figlia) e altre tre amiche del club del venerdì fanno un viaggio nel “bel Paese”. Credo che la Jakobs sia venuta a Roma per l’ultima volta negli anni ’60 (se c’è mai venuta!)… Lo sapevate che Saxa Rubra è un sobborgo di Roma, che le strade della capitale sono molto molto più sporche di quelle di New York (??!!??) e intasate da fastidiosissime vespette (i ciclomotori non gli insetti), che la bevanda nazionale sembra essere una fantomatica “aranciata in panciuta bottiglietta” (credo sia la San Pellegrino, ma esiste ancora???) e che gli italiani sono tutti alti e scuri mentre le italiane hanno la carnagione olivastra? Insomma la fiera dei luoghi comuni degna della più superficiale delle turiste americane!!!! Lasciatemelo dire, una vera delusione!!!! Sinceramente non ve lo consiglio, anche perché le vicende delle amiche del club del venerdì restano comunque irrimediabilmente irrisolte! (Oddio, che ci aspetti un terzo volume??!!??)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...