Letto per voi: “La Contessa di Ricotta” di Milena Agus…continua a inebriarci con i profumi di Sardegna…

la contessa di ricottaAnche quest’anno Milena Agus ci delizia con la sua scrittura romantica. Ne La contessa di ricotta si dipana la storia di tre sorelle, tre contesse, cadute, potremmo dire, in disgrazia. Nulla a che vedere con la ricchezza e la nobiltà di quando “il re si rifugiò in Sardegna per l’arrivo in Piemonte dei francesi“. La loro quotidianità è fatta ora dell’antico palazzo quasi in rovina nel quartiere Castello di Cagliari. Le contessine sono tre donne profondamente diverse tra loro, che incarnano tipologie femminili differenti: Noemi con la sua visione sistemica delle cose; Maddalena con il suo ventre vuoto; la contessa di ricotta e il suo rannicchiarsi a palla nel letto quando qualcosa non va come dovrebbe. A far da contorno vari personaggi. La tata che visse la disperazione della loro madre: “Ma come si fa a vivere così, prima disperati per la troppa sfortuna e poi ugualmente disperati per la troppa fortuna?“. Una zingara che “come tutte le zingare Angelica legge il futuro. Predice che la contessa volerà. (…) e che Maddalena avrà un figlio“. Poi il vicino di casa ed Elias. Uno sognato e amato dalla contessa di ricotta, l’altro da Noemi. Ma qualcuno non è fatto per amare.
Ancora di amore ci parla la Agus. Ed è bravissima a farci vivere le atmosfere di una Cagliari che si snoda tra le vie cittadine e il mare. “La mattina presto, soprattutto quando non c’è nessuno e i giorni prima è piovuto o è tirato vento di maestrale, tutto è nitido e i colori sono accesi, c’è un buonissimo profumo di pesce fresco e l’aria ha l’allegria (…) delle vacanze“. Come un marchio di fabbrica, anche qui le espressioni dialettali colorano il linguaggio e vivacizzano il racconto, ancorandolo alla terra in cui è radicato. Valeria Merlini

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...