Letto per voi: “Virgo Fidelis” di Athos Faccincani ed Elsa Dilauro. Pennellate di parole…

Se vuoi diventare un bravo pittore, Samuel, c’è solo una cosa da fare: dipingere, dipingere, dipingere”. E Samuel Johnson Kipling sa cosa fare per diventare quel grande pittore, con i suoi trentacinque anni, l’uomo dall’uccello grande, il maestro. Rinascere.
Un libro da leggere per scoprire la commistione tra scrittura e pittura, dove le pennellate si trasformano in colore, gioia, emozione. Delle parole.

Abbiamo voluto fare una cosa diversa. Dare la parola agli autori.

Dipingere è un lavoro, il mio lavoro. Scrivere mi diverte. Ho talmente tante cose da dire, riflessioni da condividere e avventure da raccontare… Così ho deciso di scrivere, inseme ad Elsa Dilauro, un romanzo, ora edito da Mursia. C’è molto di me, ci sono numerosi aspetti autobiografici, tra le pagine di …Virgo Fidelis anche se sono comunque tutte rivisitate in chiave romanzesca.
Virgo Fidelis non è soltanto il titolo che Samuel, pittore affermato e di successo, dà alla sua opera più importante, sono anche due parole da sussurrare quando tutto sembra ormai perduto, quando le domande che da sempre l’uomo si è posto sembrano aver perso di significato e le poche certezze che ci si è costruiti crollano. Questo romanzo è uno spaccato di quel viaggio che è la vita affascinante ed intrigante di una celebrità del mondo dell’arte, ma chiunque potrà riconoscersi nei moti d’animo e nelle speranze che accomunano gli uomini a dispetto di credo, cultura e provenienza. Samuel Johnson Kipling nasce in una famiglia dai tanti figli e dalle poche risorse; scopre sin da piccolo la sua passione per la pittura, ma capirà altrettanto presto che per scalare la via del successo dovrà affrontare meschinità e pregiudizi, non per ultimo quello nei confronti del colore della sua pelle; ma la celebrità è una vetta tanto entusiasmante quanto insidiosa… quello di cadere è un pericolo che a volte si dimentica. Samuel è alla ricerca di Dio, dell’amore e di se stesso, e quando avrà trovato tutto ciò che ha sempre desiderato lo perderà in un colpo solo, per ritrovarlo sotto altre forme, per capire che la risposta a tutte le nostre domande non può essere razionale. La risposta è dentro ognuno di noi.
parole di Athos Faccincani

Quando abbiamo cominciato a lavorare insieme, Athos ed io avevamo un progetto: scrivere un romanzo a quattro mani per svelare intriganti retroscena del mondo dell’arte; oggi quel progetto è una realtà dal titolo-Virgo Fidelis- che a giorni sarà in libreria edito da Mursia.
Quest’esperienza, oltre ad insegnarmi a credere e combattere per ciò che veramente si desidera, mi ha dato un’altra possibilità: conoscere da vicino un grande artista del nostro tempo, un uomo la cui interiorità non smette mai di sorprendere e stupire.
parole di Elsa Dilauro

Valeria Merlini
maggio 2010

Segui il pittore Athos Faccincani sul suo sito e su Facebook.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...