Letto per voi: “La compagna di scuola” di Madeleine Wickham. Il vero nome di Sophie Kinsella.

Il Manhattan Bar non è certo più quello di una volta. Ma resta sempre deputato all’incontro di ogni primo del mese. Candice, Maggie e Roxanne non se lo perderebbero per nulla al mondo. Neanche l’avanzato stato di gravidanza di Maggie infatti le ferma. Ed eccole in occasione dell’ultimo giorno di lavoro di Maggie al Londoner, rivista patinata della Allsopp Publications.

Maggie è il direttore e sta per ritirarsi in maternità nella sua residenza di campagna, The Pines. Posto da favola, sogno di ogni donna. Era anche il suo sogno, oltre che quello di suo marito Giles: già si vedeva camminare per gli ettari sconfinati della sua proprietà, comprare un cavallo, invitare le amiche. Poi la nascita di Lucia. E una vita diversa da come se l’aspettava.

Roxanne arriva trafelata, ma sempre bellissima e abbronzantissima alla loro serata. È appena tornata da qualche posto favoloso che ha recensito per la rivista. È una freelance, anche nella vita. Niente legami, qualche toyboy ogni tanto e sempre il suo Marito Sposato con Figli. Quando le viene offerta una via di fuga (o di salvezza), saprà coglierla al volo?

Candice fa l’intervistatrice ed è molto stimata. Ha avuto una piccola, inconsistente, ma quanto mai illuminante storia con un collega, quello stesso Justin che prenderà temporaneamente il posto di Maggie durante la sua assenza. Ha uno strano vicino di casa, Ed, ma che poi tanto strano non sarà. E si porta addosso, cucito sulla pelle, tatuato in maniera indelebile, un senso di colpa che non le appartiene. Gordon-Bellavita, suo padre, ai tempi in cui Candice frequentava il liceo, l’ha fatta grossa. E Candice cercherà di porre rimedio. Come? Con chi? Un solo nome: Heather Trelawney. Un diavolo con sembianze d’angelo. Nient’altro che la compagna di scuola.

Ad accompagnarci lungo la lettura, piacevolissima come sempre, la nostra favorita: Madeleine Wickham, che con il suo ultimo romanzo “La compagna di scuola”, ci intrattiene e spiana la strada al prossimo successo editoriale già annunciato per la fine dell’anno. Le vesti saranno quelle di Sophie Kinsella.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...