Letto per voi: “Ogni giorno, ogni ora” di Nataša Dragnić. L’amore, sopra ogni altra cosa…

È tutto come sempre, come quando sono insieme. Perfetto. Ogni movimento completa quello dell’altro. Tutto torna. Senza scarti. Corpi, sguardi, parole. La perfezione della vita. Come se il tempo trascorso non ci fosse mai stato. Come se non ci fosse nessun altro tempo“.

Ogni giorno, ogni ora, per il resto della loro vita.

Dal momento in cui, all’asilo di Makarska, i loro sguardi si sono incrociati, Dora e Luka staranno insieme.

Perché sono anime gemelle.

Perché si sono scelti, o semplicemente trovati.

Perché lui sviene ogni volta che la incontra e lei, come una favola all’incontrario, risveglia il “suo e solo suo principe azzurro” con un bacio. Perché la lontananza, gli altri uomini e le altre donne che incontreranno con le loro menzogne e le bugie, le avversità delle loro vite, e infine la guerra, non li potranno separare. Mai. È così semplice eppure così complicata la loro storia d’amore che non si può non divorare le parole scritte di Nataša Dragnić. Parole forti, come forti e colorate sono le pennellate sulle tele che dipinge Luka; parole dolci come i versi delle poesie di Neruda che Dora regala a Luka.

“Prima d’amarti, amore, nulla era mio:

vacillai per le strade e per le cose:

nulla contava né aveva nome:

il mondo era nell’aria che attendeva” ( Neruda)

Parole che hanno il sapore del mare che s’infrange sugli scogli della spiaggia di Makarska dove i due amanti si rifugiano per scappare da tutto e tutti, per sognare un futuro, come facevano da bambini, guardando le nuvole in cielo.

(pubblicato su Bol.it) Grazie Smart.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...