Ai “2 Campanili Relais”, albergo diffuso delle Marche

2 Campanili Relais – Photo by ViolaBlanca

Se nella vostra trasferta verso il Sud (magari verso la Puglia) avete deciso di fare una sosta perché proprio vi scappa di festeggiare il ferragosto con il vostro migliore amico, beh, allora consiglio vivamente questo albergo particolarissimo: “2 Campanili, relais, albergo diffuso delle Marche”, a Montemaggiore al Metauro (PU).

2 Campanili Relais, un campanile all’alba – Photo by ViolaBlanca

Ma cos’è “l’albergo diffuso”?

L’albergo diffuso ha la caratteristica di essere una struttura ricettiva distribuita in vari edifici all’interno di un piccolo borgo di case abitate, con la chiesa, la casa comunale, uffici, scuole… in poche parole vivere l’esperienza dell’Albergo Diffuso (AD) vuol dire partecipare ai ritmi di una comunità, condividere le giornate secondo dimensioni temporali e spaziali a misura d’uomo.

2 Campanili Relais – Photo by ViolaBlanca

Il piccolo paese di Montemaggiore ha circa 2500 abitanti, meno di 50 nel solo centro storico dove è collocato il 2 Campanili Relais. Tutto questo per confermare la quiete e il silenzio che qui regna sovrani! Regalarsi l’emozione mattutina di vedere gli scoiattoli che popolano gli alberi del parco e la civetta che sorvola nella prima sera i tetti delle case, mentre durante la stagione più mite le lucciole arricchiscono i prati e le falene gironzolano intorno ai lampioni, ha il suo motivo d’essere!

2 Campanili Relais, il borgo – Photo by ViolaBlanca

Senza nemmeno dimenticare la contemporaneità e la fuga dal lavoro esiste un Internet Point e una Sala Lettura con riviste e giornali. Per accontentare anche il corpo e rilassarsi maggiormente, il personale qualificato del Centro Benessere ha elaborato diversi pacchetti relax. Il relax continua anche con la Piscina Interna e la Sauna.

2 Campanili Relais, passeggiando per il borgo – Photo by ViolaBlanca

In Piazza Bramante 8 lo chef del Ristorante ha preparato un prelibato menu, caratterizzato dalla costante ricerca di materie prime del territorio (tartufi e bistecche di Acqualagna, vini della Valle del Metauro, pesce dell’Adriatico, miele di Calcinelli, marmellata di visciole di Cantiano) e tante altre prelibatezze che arricchiscono ricette semplici e saporite.

2 Campanili Relais, il dehor del Ristorante – Photo by ViolaBlanca

Come diceva il poeta e scrittore Mario Luzi, le cui radici affondano nella garbata Montemaggiore,

“le Marche sono una casa speciale, la casa dell’humanitas, del garbo della misura, della cortesia, dove i rapporti umani non sono contaminati dalla malizia e dall’ambiguità.”

2 Campanili Relais, l’appartamento 12 (su 2 liivelli) – Photo by ViolaBlanca

Ci tornerei? Sinceramente, per una sosta come quella fatta, quindi di una notte, assolutamente sì. Per più giorni? Anche no, troppa calma, troppa quiete…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...