Deutsche Schule Mailand. La Nipotastra.

Sembra che quest’immagine non c’entri nulla con la Nipotastra, ma c’entra… Eccome se c’entra…

Entra in scena una nuova figura: la Nipotastra.

Nipote di… Figlia di…

La Nipotastra ha 4 anni, un viso angelico, due occhioni azzurri giganti da cerbiatta che pare un angioletto. Fa parte dei “piccoli“, una new entry, quindi. E fa parte della banda, anche.

L’asilo è iniziato da poco più di una settimana, ma già dai primi giorni la Nipotastra diceva alla madre che doveva venire a pranzo dalla Nana. La prescelta quindi.

Detto la prima volta, mi sono messa a sorridere. “Che carina“, ho pensato, “già sbava dietro alla sua Musa…“. Ma alla seconda volta in cui la madre mi ha detto che qui la cosa si faceva seria, ho fatto l’invito.

Oggi dunque la Nipotastra è qui da noi.

Prelevata a scuola, portata qui a pranzo.

Sul più bello del pranzo, tra un inseguimento e l’altro al povero gatto di casa, metto nel piatto un cordon bleu. Che, vabbé, l’ho capito pure io che non è cucina da guida Michelin, ma Dio santissimo, stiamo parlando di un pranzo veloce dopo scuola in cui le due mostravano i denti dalla fame. E stiamo parlando di un pranzo a due nane!!!

Mi prodigo quindi in chicche di patate – veloci – e nel mentre butto in forno il suddetto secondo! Dopo l’estenuante “mangia Nipotastra, mangia“, per farle finire il primo, eccole alle prese con il secondo. Metto nel piatto, taglio ad entrambe (così nessuna litiga sul “taglio da sola io che tagli da sola tu“), la Nipotastra guarda il contenuto ed esclama: “Questo piatto mi fa vomitare!“.

Sono basita, ieri l’Angelo da noi ha divorato tutto – Piccolini della Barilla verdi e fesa di tacchino grigliata – aggiungendo pure: “Tutto buono!“.

In quel mentre squilla il telefono. La madre, che esordisce con un: “…ha già iniziato a ruttare?“.

Cosa devo pensare?

Scusate, non posso dilungarmi, la Nipotastra è andata a fare la cacca e ora esige il bidet!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...