Miss Comedy, cicogna rosa in casa Mondadori

Credits: Mondadori

Immaginate l’indecisione, l’eterno dilemma: “Che libro mi porto via per queste vacanze pasquali?”. Già, capita sempre, soprattutto quando devo prendere un aereo anziché la macchina e il peso dei bagagli incombe. La decisione si fa seria e pesante: non posso portare tutto quello che vorrei per sentirmi sicura e coccolata dalle parole che i libri sanno racchiudere e regalare.

Quindi bisogna avere le idee chiare su quello che si vuole. Svago. Diversivo. Sorrisi. Sospiri. Immedesimazione (guai se mancasse). Leggerezza (non guasta mai per staccare davvero). Sogni. Amore. Un cocktail perfetto per sdraiarsi al primo sole che finalmente mi scalderà.

E così è stato. La scelta è caduta sulla nuova collana pubblicata da Mondadori. Si chiama Miss Comedy e propone 15 titoli femminili (del tipo “Sex and the city“, “Ma come fa a far tutto?“) in una veste rinnovata super fashion.

Credits: Mondadori

I titoli che mi sono arrivati.

La coguara urbana di Laura Lorenza Sciolla

Chissà se il cloro, oltre i microbi, elimina anche le inibizioni… mistero. Fatto sta che Silvana, single cinquantenne, finita al corso di sub per accompagnare la nipote, si ritrova a fantasticare su Giuseppe, un ragazzo fulvo e villoso che ha la metà dei suoi anni. Da professoressa di lettere qual è, si sente già come la protagonista di una storia d’amore e passione a metà fra la tragedia epica e il film splatter. Dopo anni di istinti repressi, si sente più libera che mai: ha voglia di immergersi in mari burrascosi e di rischiare – anche di innamorarsi! Ma l’amore segue correnti imprevedibili: Silvana si avventura nella selva di internet e delle chat, dove s’incontrano animali d’ogni specie…

Non sparare, baciami di Sharon Krum

Jane Spring vive a New York e lavora come viceprocuratore distrettuale collezionando successi. Lo stesso non si può dire della sua vita sentimentale: pur trovandola molto attraente gli uomini scappano dopo il primo appuntamento. Cresciuta secondo le rigide regole militari del padre e vedovo, non ha mai avuto un modello femminile. Un giorno, di colpo giunge l’illuminazione: vede una serie di film con Doris day. E capisce ciò che gli uomini desiderano davvero: una donna con sani principi morali, ma soprattutto femminile, sottomessa, zuccherosa… tutto quello che lei non è! Jane si trasforma in una copia perfetta dell’attrice e il successo è garantito…

Il tato di Holly Peterson

Jamie sembra avere tutto quello che si può desiderare: un marito attraente e facoltoso, tre figli adorabili, un ottimo incarico presso una rete televisiva, un bell’appartamento a New York. A volte, però, l’apparenza inganna: il marito è un avvocato di grido arrogante e superficiale e a soffrirne è il figlio Dylan. Così Jamie decide di assumere qualcuno che si occupi di lui, ma l’ingresso in casa del “tato” Peter Bailey ha un effetto dirompente sul ménage domestico, soprattutto su Jamie. Perché Peter è giovane, bello, molto simpatico e anche affidabile…

Credo di amarti di Allison Pearson (autrice, tra l’altro del notissimo Ma come fa a far tutto?)

Petra ha tredici anni, vive nel Galles e adora David Cassidy, popolarissimo attore e cantante americano. Quando partecipa a un quiz che mette in palio un viaggio per incontrare l’uomo dei suoi sogni, grande è la delusione per non essere stata selezionata. Ma a volte l’appuntamento con il destino è solo rimandato. Venticinque anni dopo Petra scopre che la madre le aveva tenuto nascosta una lettera che le annunciava la vincita. Nonostante sia passato tanto tempo, decide di reclamare il suo premio: pur avendo conosciuto delusioni e dolori, è convinta che la vita abbia ancora qualcosa in serbo per lei. Ed è proprio così.

Ricordami ancora…perché ho bisogno di un uomo? di Claudia Carroll

Amelia Lockwood, trentasettenne irlandese di Dublino, fa la produttrice in una popolare soap-opera televisiva e conduce la classica vita indipendente di una single. Desidererebbe molto sposarsi e avere una famiglia sua, ma fino ad ora i suoi rapporti con gli uomini sono stati fallimentari. Decide così di iscriversi, un po’ per gioco, un po’ confidando in un risultato positivo, a un corso che promette alle donne sopra i trentacinque di trovare marito in un anno. Il principio fondamentale del corso è ricontattare tutti i precedenti fidanzati per capire quali errori sono stati commessi. E così Amelia si ritrova a malincuore a incontrare tutti gli amori della sua vita dai sedici anni in poi, con dei risultati esilaranti e sorprendenti…

Mondadori non è la sola ad aver fatto le cose in grande: qual è il Miss Comedy style? Vogue look! Ad accompagnare le letture un magnifico paio di occhiali della linea Vogue. Non male, non male…

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...