Guendaland alla Maison Moschino, Milano 8 maggio 2013

Si è svolta ieri sera l’esclusiva festa per celebrare

GUENDALAND EVOLUTION

UN ANNO DOPO UN GRANDE EVENTO PER IL PRIMO ANNO DELL’E-COMMERCE GUENDALAND

INVITO-3La Maison Moschino ha aperto le sue porte e addobbato lo spazio esterno per una serata molto glamour. Ad accogliermi la sempre effervescente Valeria (che per me resta Pink, anche se ieri sera molto Yellow!).

E inizia il giro. Prima uno scorcio alle immancabili scarpe di Alexander Smith London, poi si entra nella sala dedicata al mondo di Guendalina Canessa.

Le scarpe della sua linea in anteprima: tacco vertiginoso a terminare con un rivisitatissimo lecca lecca e l’eau de parfum per uomo e donna.

Photo by Violablanca
Photo by ViolaBlanca
Photo by Violablanca
Photo by ViolaBlanca
Photo by Violablanca
Photo by ViolaBlanca
Photo by Violablanca
Photo by ViolaBlanca

Ma anche i costumi da bagno di Francesca Conoci

Francesca Conoci - Photo by ViolaBlanca
Francesca Conoci – Photo by ViolaBlanca

la bigiotteria dolce di Haribo Bijoux

Haribo Bijoux - Photo by ViolaBlanca
Haribo Bijoux – Photo by ViolaBlanca

le borse La Fille des Fleurs; i gioielli di Marlù; le borse Too

Too - Photo by ViolaBlanca
Too – Photo by ViolaBlanca

Poi si torna fuori per l’aperitivo offerto e la degustazione delle specialità di un catering d’eccellenza a cura del pluripremiato chef Andrea Zanin.

Grazie No Words!

Le chicche.

Inquietanti mise, improponibili accoppiate, è stata una sfilata vera e propria. Non sempre riuscita. Scarpe di tutte le fogge, si è puntato sullo strafare. Abiti in chiffon con code svolazzanti, numerose ospiti si sono ritrovate a guardarsi l’un l’altra incapaci di riconoscersi, soprattutto di distinguersi. Ovvi e scontati tripudi di tette (rifatte, ovviamente), biancheria intima lasciata nel cassetto di casa, toy boys al guinzaglio, scene azzardate di rincorsa al VIPPONE di turno (un fattucchiere recuperato dagli archivi di canale 5, una starlette feticista dei piedi magra tanto magra, un calciatore attaccabrighe in pensione, una superstite profuga di un’isola che non c’è più dai lunghi capelli lisci, tanto per citarne alcuni)… Meno male che la mia scelta è caduta sulla sola e unica numero 1!

Me & Selvaggia Lucarelli - Photo by ViolaBlanca
Me & Selvaggia Lucarelli – Photo by ViolaBlanca

Per saperne di più.

Guendaland, l’e-commerce nato dalla passione per la moda degli imprenditori Guendalina Canessa e Giovanni Ruvolo, in arte “Dorian” , spegne la sua prima candelina con un grande evento.

Il sito, completamente rinnovato, e le nuove collezioni verranno presentati in esclusiva alla stampa l’8 MAGGIO 2013 DALLE 18:30 PRESSO L’ESCLUSIVA MAISON MOSCHINO DI MILANO IN VIALE MONTEGRAPPA 12, insieme a numerosi personaggi del mondo dello spettacolo e partner prestigiosi tra cui Serena Cecchini, Suarez Parfums e Vipi Creation.

Guendaland, nato per dar spazio e opportunità di vendita a brand emergenti, ha riscontrato fin dal suo esordio un enorme successo generando sempre nuove partnership che hanno portato Guendalina e Dorian al lancio di una linea propria a marchio Guendaland: scarpe, t-shirt, profumi e molto altro.

Una sfida importante di cui i due imprenditori sono orgogliosi di mostrare il risultato, unito al restyling del sito, affidato all’agenzia Monkey, che permetterà una navigazione ancora più user friendly.

Ad un anno di distanza – afferma Guendalina Canessa – l’adrenalina è sempre più forte e insieme al mio socio Dorian vogliamo cercare di fare la differenza. Prima di buttarci su una linea tutta nostra abbiamo lavorato tanto alla ricerca del “particolare” per presentare qualcosa di singolare e sono sicura che ci siamo riusciti. Posso solo dirvi che, vi stupiremo per la fantasia e unicità dei pezzi della nostra collezione”.

L’evento è realizzato anche grazie alla collaborazione di diversi sponsor quali Marlù Gioielli, Haribo Bijoux, Vogue Shoes Milano, Royal Nail Fashion, Flavour Shop, TOOitaly.

Guendaland Evolution: ALWAYS GLITTER!

Annunci

4 pensieri su “Guendaland alla Maison Moschino, Milano 8 maggio 2013

  1. Ahaha, che gente che gira…..almeno i prodotti che hanno esposto avevano una loro filosofia!Io li c’ero e quelle che hanno fatto veramente clamore a mio avviso sono le borse della Too. Nonostante non fossi accreditato sono state gentilissime e mi hanno lasciato alcuni campioni da visionare. Ragazze deliziose!! Complimenti per l’articolo!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...