SeTuttoFosseViola 5 anni dopo…

Su di me (Milano Forte e Piano 3, Happy Hour edizioni, 2013) - Credits: BC
Su di me (Milano Forte e Piano 3, Happy Hour edizioni, 2013) – Credits: BC

Le nostre prime 5 candeline.

Un anno dopo. Sempre meno rispetto a quella del mio Viola che corre come una saetta sempre più avanti, sempre più grande, sempre più irraggiungibile.

Cosa è cambiato da un anno ad oggi?
La cosa più gratificante? 2 racconti pubblicati nello stesso anno, 2 racconti all’attivo, neanche sullo stesso argomento. Brava me!
La cosa più stuzzicante? Quell’ingrediente con cui dosiamo e condiamo la nostra vita quotidiana. Tu sai chi sei, tu sai perché.
La cosa che mi causa più sofferenza? La cattiveria delle persone, la loro meschinità, il voltafaccia, ma anche l’intenzione cercata nel ferire, nell’assestare un colpo dopo l’altro, il non dare, solo il prendere. Nell’illudere consapevolmente secondo un piano preciso. Vorrei aiutarti, tu che fai parte di me, tu che stai soffrendo così ingiustamente, perché ogni lacrima spesa è una ferita che si allaga sempre di più.

Caro SeTuttoFosseViola cresco con te. Ma nel cuore resto sempre la stessa ragazza consapevole, più o meno, che essere nostalgica non mi fa necessariamente chiudere gli occhi sul futuro. Perché anche se amo guardare indietro, laggiù dove trionfa la luce, mi muovo in avanti, inciampo ogni tanto, sbatto di qua e di là, ma fermo ogni istante con le immagini che custodisco nel cuore. L’unico posto che non potrà mai essere oscurato. Spezzato forse, ma non demolito fino a scomparire.

La nuova me continua ad andare avanti. Ad esserci, con la sua ingombrante presenza e con il suo caratterino. L’ariete non si stanca di sbattere le sue corna e di mostrarsi con caparbietà (o irriducibile stoltezza). O mi si ama o mi si odia. Ancora oggi, alla mia veneranda età, qualcuno proferisce questa frase. Che colgo non più con vanagloria, ma con la consapevolezza che non ho più voglia di farmi andare bene cose o situazioni o persone che non mi interessano. Perché il tempo sta scorrendo. E l’unica cosa che conta è… Sono… Poche. Davvero poche.

Buon compleanno SeTuttoFosseViola. Auguri VB. Vai avanti.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...