Uozzamericanbois. #weneverstop – Day 5 – 28 dicembre 2014. Shopping day @Portland: Washington Square

Portland: Washington Square

foto 3-1

La nana sta alla grande: oggi Anna porta i bambini a fare shopping e poi in piscina, come lo scorso anno. Insomma, scialla alla grande.

Noi invece, con Lui ormai ripreso, andiamo prima da Shirley May’s per la colazione con Dinky e Michael, poi a Portland dal Tato e dalla Valery per vedere la nuova casa. E se Dio vuole si va pure a fare shopping!

Il navigatore riporta 1 ora e 27 minuti per arrivare a destino, quasi come andare in Liguria. Solo che qui le distanze fanno meno impressione. Ecco.

La casa del Tato non è più a Beaverton, ma Hillsboro, poco distante da dove era prima. Gialla e grande, calda e accogliente con tanto di lucine sul tetto per Natale e sulla porta pronto a farci “la festa” Mister. Mister è un pit bull. Il pit bull bianco bellissimo che Valery ha portato con sé. Un cane più muscoloso e massiccio non lo avevo ancora mai toccato, le dicerie su questa razza posso solo confermare sono causate dalla stupidità del genere umano. Mister è un giocherellone con tanta voglia di attenzione.

Spitfire il gatto del Tato come al solito è sotto le coperte, lui praticamente vive rintanato lì sotto. La convivenza con Mister è basata sul reciproco ignorarsi. Anche perché pare che Mister le becchi alla grande dal gatto di casa…

Ora si va al mall dove ci sono gli After Christmas Sales, vogliamo parlarne? Washington Square è sempre una garanzia. Sì certo, una garanzia per Lui che va a colpo sicuro nel negozio della Apple e da A&F, e sulla garanzia che io mi limiterò per mancanza di materia prima in grado di darmi soddisfazione. Mi dedico quindi al classicissimo Victoria’s Secret, con le mutandine e pigiami d’ordinanza e da A&F per la nana. Poi annuso velocemente da Nordstrom il corner deidcato a Topshop, senza potermici dedicare approfonditamente, mannaggia. Mi sento come se avessi 3 condor in attesa della mia carcassa. Nessuna soddisfazione.

E comunque il tempo passa velocemente, troppo velocemente e oggi che è domenica il mall chiude alle 19,00, ristoranti compresi. Quindi ci dobbiamo muovere se vogliamo cenare al Seafood Portland Company.

Un bicchiere di prosecco ad accogliermi, un appetizer da dividere a base di calamari e gamberi fritti con salse di accompagnamento e granchio con carciofi. Io poi prendo una zuppa di frutti di mare, che qui chiamano Cioppino. Deliziosa e saporita.

Alle 19,00 chiude tutto, andiamo via anche noi: il Tato e la Valery verso Portland, noi ritorniamo ad Albany.

Vado a letto prestissimo, sono cotta.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...