Crema di caffè

FullSizeRender-4
La mia crema di caffé – Photo by ViolaBlanca

Ingredienti:

tre tazzine di caffè (meglio se è espresso)

2 cucchiai di zucchero (o più, dipende dai gusti personali)

200 ml di panna da montare

20 g di cioccolato (io ho usato quello fondente)

Preparazione.

Cominciate con il riporre nel congelatore la panna da montare per un paio d’ore, nel frattempo preparate il caffè e lasciatele raffreddare, fino al raggiungimento della temperatura ambiente.

Riempite un pentolino con dell’acqua ed adagiateci all’interno un recipiente più piccolo, nel quale metterete il cioccolato e lasciate sciogliere dolcemente a bagnomaria.

A questo punto unite il caffè raffreddato con il cioccolato e amalgamate bene. Quindi tirate fuori dal congelatore la panna da montare e montatela insieme allo zucchero in un mixer, poi poco alla volta unite il caffè aromatizzato al cioccolato e continuate a montare fino al raggiungimento di una consistenza piuttosto compatta.

Trasferite in composto nei bicchierini in cui servirete nel congelatore e lasciate fino al giorno di utilizzo (io lo preparo sempre un paio di giorni prima e lo tiro fuori dal freezer la mattina del giorno in cui lo voglio consumare, mettendolo nel frigo per farlo scongelare pian piano).

La servo in bicchierini guarniti o con chicchi di caffè o con granella di macademia, a scelta.

Variazione:

Ho provato a farla anche con la panna vegetale già zuccherata. Squisita.

La mia crema di caffé - Photo by ViolaBlanca
La mia crema di caffé – Photo by ViolaBlanca

(Grazie per l’ispirazione a Come fare di Donna Moderna)